Who’s that girl?

It’s Jess! – Mi chiamavano la donna dai mille lavori (e mai uno portato a termine!), ma siccome sono fiduciosa e disciplinata stavolta, forse non inizierò quest’avventura per poi lasciarla a metà. Partiamo dalle presentazoni. Sono Jessica, 23 anni, studentessa fuori sede di Scienze della Comunicazione. Scrivo perché è l’unica cosa che so veramente, cosa non mi è chiaro, ma nel mentre mi diletto a raccontare di me, di ciò che mi piace, di quello che vorrei diventare e dei posti in cui mi piacerebbe andare. Sebbene per definizione mi si possa chiamare nerd, amo anche uscire con gli amici, la moda, il make-up. Non amo particolarmente le etichette, “Io sono così colà”, non mi sento in grado di mettermi in qualche categoria, fondamentalmente non mi piace. Ad esempio a me la musica piace tutta, senza eccezioni, se ben fatta. Non inserisco un genere nel cestino della spazzatura perché va di moda farlo! Ascolto e giudico in base ai miei gusti personali, senza dover per forza avere un genere preferito. Ho fatto l’esempio della musica, ma sono così per ogni cosa, dai libri, alle serie tv, finendo ai videogiochi, riviste, eccetera. Se mi piace, mi piace, fine della questione. Ma mi conoscerete meglio leggendomi, non voglio raccontarvi troppo in un solo post – e non credo che basterebbe sinceramente!

Passiamo al blog. Perché Plain Jessi? L’idea mi è nata da un modo di dire inglese, Plain Jane che significa ragazza semplice, a volte con accezione negativa, usato per descrivere una ragazza né bella né brutta. Preferisco l’interpretazione letterale. Il mio punto di forza è sempre stato la semplicità, non mi piacciono gli eccessi, sono nocivi e ci definiscono tavolta, per questo mi sono sempre buttata sulla semplicità, sul sì o no, senza mezzi termini. Da qui il titolo.
Come potete intuire parlerò di me, ma non di certo nel modo egoistico ed egocentrico che fa pressuppore  la frase! Parlerò di ciò che mi piace, vi lascerò qualche mio pensiero particolare, vi beccherete articoli senza senso probabilmente sulle tendenze che più mi incuriosiscono, recensioni su telefilm, libri ed anche giochi. Insomma parlerò di ciò che so meglio e mi piace, senza di nuovo farmi etichettare con un argomento specifico. So che questo è un passo sbagliato nel mondo dei blog, ma so anche che devo puntare su ciò che conosco meglio e mi piace, senza sproloquiare su cose che forse non mi appartengono del tutto.

Detto ciò, mi/vi auguro un buon inizio con quest’avventura – e che sia la volta buona!
pace&amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...